15 ottobre 2018
Aggiornato 15:30

A San Vito arriva la "Notte Rosa": negozi aperti, festa e concerti aspettando il 101° Giro d'Italia

Ci si prepara alla festa: ricco calendario di iniziative in attesa della 14a tappa che porterà i corridori da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan. Ad anticipare i festeggiamenti arrivano le sorelle violiste Fiona e Hina Khuong-Huu, per un’indimenticabile notte rosa tra biciclette e violini
A San Vito arriva la "Notte Rosa": negozi aperti, festa e concerti aspettando il 101° Giro d'Italia
A San Vito arriva la "Notte Rosa": negozi aperti, festa e concerti aspettando il 101° Giro d'Italia (Foto di Stefano Davidoni)

SAN VITO AL TAGLIAMENTO - Il Comune di San Vito al Tagliamento sabato 19 maggio ospiterà la partenza della 14° tappa del 101° Giro d'ItaliaSan Vito al Tagliamento – Monte Zoncolan. Per l'occasione nella notte tra il 18 e il 19 maggio l'Amministrazione Comunale - con la collaborazione di Comitato locale tappa, Pro San Vito, Ascom e altre associazioni locali - organizza la 'Notte Rosa' lungo le vie del centro. Tale evento, il primo in assoluto nel sanvitese, costituisce una straordinaria vetrina mediatica e una grande opportunità turistica ed economica di promuovere le valenze tipiche del territorio. 
Sabato 19 maggio da San Vito la carovana punterà la Carnia passando prima per Casarsa, Valvasone, San Martino, Ragogna. Dopo aver transitato su quasi tutta la salita della Sella Chianzutan i ciclisti arriveranno sullo Zoncolan; chi sarà in maglia rosa in cima avrà molte chance di aggiudicarsi il Giro 2018.

LA NOTTE ROSA - La notte rosa prenderà il via alle 19 di venerdì 18 maggio e si concluderà alle 4 di notte di sabato 19 maggio. Negozi, chioschi enogastronomici, eventi musicali e stand dei vari sponsor animeranno le vie del centro da piazzetta Stadtlohn, al parco Falcon Vial, a via Amalteo, piazzetta Pescheria e piazzetta Mercato. Per l'occasione le attività commerciali rimarranno aperte fino alle 23, i concerti dal vivo si svolgeranno fino all'1 e la musica nei locali sarà ammessa fino alle 2.

CHIOSCHI E MUSICA: I LUOGHI - In Piazzetta Stadtlohn saranno presenti i chioschi di Pro San Vito e Pedala Sanvitese (con ottimi panini di carne, salsiccia e porchetta e frico) accompagnati dalla musica live (dalle 19 alle 22) con LHL, The Dunnos ed Empatia; in seconda serata concerto di Aida Cooper (inizio alle 21.30-22) e maxischermo. In piazzetta Mercato ci sarà musica con Dj set.
Musica con Dj set e buona tavola anche in via Amalteo dalle 21.30 con il live di RockRover e gli stand della Confatigianato con esposizione di prodotti delle aziende; e nell'Area Tommaseo (Dj set dalle 21) pietanze culinarie a cura del Ristorante La Luna Nuova e Petit Pasticerie. Al Parco Facon Vial enogastronomia a cura del Molino66 e La Bottega dei Sapori; stand delle associazioni: Avis, Partita da Vincere, Pinna Sub, Raggiungere, Asd G.S. Cintellese 1987, Lions Club, Rotary Club e animazione per bambini con zucchero filato e pop corn.
In piazza Castello chiosco a cura della Corte del Castello e Sherlock Holmes; in via Bellunello 'baracchini' a cura del Panificio Bellotto e Osteria Friulana; in piazzetta Pescheria si troveranno quelli a cura del bar Al Baccaro in collaborazione con New Gold; e in via Manfrin non mancheranno quelli a cura del Bar Al Posta e Bar Al Muretto. E ancora, in via Medotti chioschi a cura del Bar Andy; in via Altan baracchini a cura di Usci e Bar Divino e per finire in via Falcon Vial quelli a cura della Rosticceria Le Prigioni. 

LE MOSTRE - Sarà aperta fino alle 23 la mostra 'In giro in foto. Fotografi di corsa. I grandi fotografi del ciclismo. Roberto Bettini, Luca Bettini e Aldo Martinuzzi', a cura del Comitato locale tappae del CRAF nella Chiesa di San Lorenzo. Aperta fino alle 23 anche la mostra 'Il mio labirinto' alle Antiche Carceri; 'Io conosco un giardino' di Viviano Di Bella, al Palazzo Municipale (Sala Europa); 'Diogene Penzi' al Palazzo Altan e Museo della vita Contadina (Info: 0434.833275); 'Federico De Rocco' al Museo civico e per finire alla Biblioteca dei Ragazzi 'Divertenti storie in bicicletta' dalle 20.30 alle 21.30. La Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di San Vito al Tagliamento sarà aperto dalle 15 a mezzanotte. Per informazioni rivolgersi all'ufficio di informazioni ed accoglienza turistica all'Antico Teatro Arrigoni, aperto fino alle 23, tel. 0434.80251.

'CORI IN GIRO' - La cittadina - che da molti anni ospita la sede della coralità provinciale, regionale e nazionale – per l'occasione proporrà l’iniziativa 'Cori in giro', ovvero una serie di appuntamenti corali che si svolgeranno indicativamente dalle 18 alle 22 aperti alla partecipazione di tutti i cori della regione. Si tratterà di interventi musicali all'aperto, nelle piazzette e nelle corti del centro storico; si tratta di eventi musicali spot, pensati per essere vivaci e coinvolgenti anche per il largo pubblico; tutto calato nel contesto della vigilia della partenza del Giro d’Italia, con tutto il fermento che essa comporta. L’iniziativa si articolerà in quattro 'filoni', pensati per collegarsi idealmente al tema e allo spirito della corsa: 'Cori Rosa', spazio riservato ai cori femminili (senza vincoli di repertorio. Due sole condizioni: proporre un programma vivace e, ovviamente, indossare qualcosa di rosa!); 'Giro Giro Canto', spazio riservato ai cori di voci bianche (propongano brani tratti, prevalentemente, dalla collana Feniarco Giro Giro Canto); 'In Giro per l'Italia', spazio aperto a cori di qualunque organico con proposte di repertorio popolare proveniente da diverse regioni d’Italia (un vero e proprio giro corale per l’Italia!); 'Cori in Bici', esibizioni corali itineranti su due ruote (spazio riservato ai cori più sportivi disposti a montare in sella e cantare nei vari angoli della città).

ASPETTANDO LA NOTTE ROSA... - Giovedì 17 maggio alle 20.45 le sorelle prodigio del violino dagli USA si esibiranno all'Auditorium Comunale di San Vito in attesa dei grandi festeggiamenti in programma per il venerdì. Fiona e Hina Khuong-Huu, rispettivamente di 11 e 13 anni, sono le violiniste statunitensi enfant prodige che stanno meravigliando il mondo con il loro straordinario talento violinistico e saranno le protagoniste del concerto a ingresso libero dal titolo 'la Not(t)e Rosa', che le vedrà impegnate nell’esecuzione di pagine di Paganini, Waxman e Sarasate assieme all’Accademia d’Archi Arrigoni diretta da Domenico Mason. 

LA 14° TAPPA - Sabato 19 e domenica 20 sarà possibile visionare la tappa sul maxischermo montato in piazzetta Stadthlon dove saranno allestiti chioschi come in parco Falcon Vial. Tappa di montagna dura con finale durissimo. Fino a San Daniele si percorrono strade larghe e diritte. Prima di raggiungere la Carnia si scalano il Monte di Ragogna (primi 2.5 km sempre oltre il 10% fino al 16%) e la più dolce salita di Avaglio. In seguito si percorre la strada per Paularo (da segnalare alcune gallerie) dove inizia il Passo Duron salita molto breve e dura con tratti attorno al 18%. Dopo la discesa su Sutrio si scala la Sella Valcalda prima di arrivare a Ovaro dove inizia la salita finale. Il Monte Zoncolan è considerato la salita più dura d’Europa: 10 km al 12% di media con punte del 22%. Da segnalare tre brevi gallerie nell’ultimo chilometro. Ultimi chilometri: tutti in ripida ascesa. Ai 3 km sequenza di due tornanti (sinistra-destra) intervallati da un tratto (l’unico) quasi piatto. A seguire pendenze dal 12 al 18% fino alle tre gallerie (150m - 60m - 110m) che immettono negli ultimi 500m all’11% di media con pendenze fino al 16% in corrispondenza al tornante ai 250m dall’arrivo. Fondo in asfalto, carreggiata di 5m.