19 agosto 2018
Aggiornato 23:00

A Pordenone più di mille gli studenti formati a salvare vite

È previsto per sabato 26 maggio mattina nella sala polifunzionale della Parrocchia Sacro Cuore, l’atteso evento conclusivo del progetto 'Keep the Beat' che il Centro Studi e Formazione Gymnasium propone ormai da diversi anni negli istituti scolastici superiori delle province di Pordenone
A Pordenone più di mille gli studenti formati a salvare vite
A Pordenone più di mille gli studenti formati a salvare vite (Centro Studi e Formazione Gymnasium)

PORDENONE - È previsto per sabato 26 maggio mattina nella sala polifunzionale della Parrocchia Sacro Cuore, l’atteso evento conclusivo del progetto 'Keep the Beat' che il Centro Studi e Formazione Gymnasium propone ormai da diversi anni negli istituti scolastici superiori delle province di Pordenone, Treviso e Venezia. Gli istruttori del centro pordenonese hanno formato quest’anno più di mille studenti di quarta e quinta superiore sulla rianimazione cardio-polmonare e l’utilizzo del defibrillatore portandoli al conseguimento del brevetto BLSD di Irc Comunità riconosciuto in tutta Europa.

SCUOLE ADERENTI - Le scuole che hanno aderito al progetto sono state l’IPSIA ISIS Zanussi, i Licei Grigoletti, Leopardi Majorana e Vendramini, l’IIS Flora e l’ITSSE Mattiussi di Pordenone, l’IIS Torricelli di Maniago, l’IIS Tagliamento di Spilimbergo, l’IIS Scarpa di Motta di Livenza, l’ISIS Luzzatto di Portogruaro, l’IT Sansovino di Oderzo. Le migliori classi di ogni scuola si sono classificate per l’evento finale attraverso una dura selezione interna realizzata attraverso prove di rianimazione con sofisticati manichini computerizzati.

SFIDA FINALE - ​La sfida finale, Royal Rumble, con la regia da Carlo Zoratti reduce dal tour live di Lorenzo Jovanotti di cui è direttore artistico, rappresenta un allegorico combattimento con la morte, che i ragazzi sfidano all’interno di un ring al ritmo dalla rianimazione cardiopolmonare. Con le classi finaliste e i loro insegnanti, saranno presenti gli istruttori del Centro Studi e Formazione Gymnasium e i rappresentanti di Friulovest Banca, sostenitrice del progetto Keep the Beat: uno dei progetti più importanti a livello nazionale sia rispetto ai numeri di studenti coinvolti che rispetto alle modalità di formazione.