20 giugno 2018
Aggiornato 19:00
Cronaca | Udine e Pordenone

Friuli, denunciate due persone per gestione illecita di rifiuti

Posta sotto sequestro un’area di circa 100 mq su cui vi erano depositati circa 80 metri cubi di rifiuti, per un valore totale di circa 10.000 euro

Friuli, denunciate due persone per gestione illecita di rifiuti ( Noe)

PORDENONE - Dal 28 maggio al 30 maggio i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Udine - coordinati dal Comando Gruppo per la Tutela Ambientale di Milano - hanno effettuato, unitamente all’Arma territoriale, un totale di 7 ispezioni presso attività che gestiscono rifiuti di metalli ferrosi e non nei territori delle Province di Udine e Pordenone. Nell’ambito di questi controlli, in Provincia di Pordenone, è emerso che due persone in concorso tra loro, avevano utilizzato un terreno di proprietà di uno dei due, per depositare rifiuti di natura metallica, in aree prive di qualsivoglia autorizzazione di carattere ambientale.

La provenienza di questi rifiuti è stata ricondotta all’attività di raccolta e trasporto di rifiuti regolarmente autorizzata in capo all’altro soggetto, che però utilizzava il predetto terreno quale deposito di rifiuti non conferiti direttamente a centri di raccolta autorizzati. Nella circostanza è stata posta sotto sequestro un’area di circa 100 mq su cui vi erano depositati circa 80 metri cubi di rifiuti, per un valore totale di circa 10.000 euro.