23 settembre 2018
Aggiornato 09:30

Escursionista friulano non fa rientro a casa: in azione il Soccorso Alpino

Si cerca un uomo di 54 anni residente a Martignacco. Impegnati decine di volontari nella zona di C Zul
Escursionista friulano non fa rientro a casa: in azione il Soccorso Alpino
Escursionista friulano non fa rientro a casa: in azione il Soccorso Alpino (Cnsas (Portolan))

MANIAGO - Il Soccorso Alpino di Maniago è stato allertato domenica mattina intorno alle otto e trenta su chiamata diretta per un intervento di ricerca. Si segnala il mancato rientro da sabato sera di un escursionista, un uomo di 54 anni residente a Martignacco.

A dare l'allarme la compagna, preoccupata per il mancato rientro. L'uomo, un escursionista esperto, è uscito sabato mattina con il cane per una gita e da ieri non è più raggiungibile al cellulare. La sua automobile è stata ritrovata nel tramontino, nei pressi della località Cà Zul, da dove partono alcuni sentieri escursionistici. Sul posto quattordici tecnici del Cnsas Maniago per battere i sentieri e l'elicottero della Protezione civile per perlustrazioni dall'alto. La zona ha scarsa copertura telefonica.

L'ESCURSIONISTA E' STATO RITROVATO SANO E SALVO