21 settembre 2018
Aggiornato 17:30

A Tamar un'escursione in notturna con degustazione piatti a base di erbe e concerto jazz

L'appuntamento - che fa parte del ciclo 'Passiparole' - promuovere valli e borghi grazie a piacevoli passeggiate in compagnia di guide esperte
A Tamar un'escursione in notturna con degustazione piatti a base di erbe e concerto jazz
A Tamar un'escursione in notturna con degustazione piatti a base di erbe e concerto jazz (Diario di Pordenone)

TRAMONTI DI SOTTO - Fa tappa a Tamar, borgo abbandonato in val Tramontina domenica 8 luglio, il ciclo 'Passiparole' promosso da Arcometa e dall’Associazione Lis Aganis - Ecomuseo Regionale delle Dolomiti Friulane, per promuovere valli e borghi, grazie a piacevoli passeggiate in compagnia di guide esperte che illustrano ai visitatori i luoghi e i monumenti d’interesse situati lungo il percorso. In questo caso l'escursione in notturna si sposa con una degustazione di pietanze a base di erbe locali e a un concerto, 'Tamar jazz', preludio alle manifestazioni estive della Val Tramontina, che portano arte, musica e danza a Tramonti di sotto e frazioni.

AL BORGO ABBANDONATO - La partenza è prevista alle 18. Si raggiungerà in macchina la località di Comesta, da Tramonti di sotto, per poi salire al 'Ciucol dal Crist'. Parcheggiati i mezzi, si proseguirà a piedi verso il borgo abbandonato di Tàmar, dove è previsto l’arrivo verso le 19. Qui si ascolterà la storia del borgo e un’esperta farà conoscere alcune piante endemiche della zona. A seguire si degusteranno pietanze a base di erbe locali e alle 20 circa si assisterà al concerto jazz di Lorenzo Marcolina (clarinetto e sax) e Arno Barzan (tastiere) in un ambiente permeato dalla magia del fuoco, mentre fantasmagorici giochi di luce renderanno più suggestivi i ruderi abbandonati. E’ gradita la prenotazione (cristinaminiutticm@gmail.com; tel 333.8503696).