21 ottobre 2018
Aggiornato 06:00

Estate a Pordenone: arrivano le giornate del libero scambio del libro di testo usato

Terza edizione di "Il Cercalibro", gli studenti degli istituti secondari potranno vendere e comprare i loro libri per risparmiare e diffondere una buona pratica
Estate a Pordenone: arrivano le giornate del libero scambio del libro di testo usato
Estate a Pordenone: arrivano le giornate del libero scambio del libro di testo usato (Biblioteca Civica Pordenone)

PORDENONE - Nei giorni 23 e 24 luglio, dalle 17 alle 19, nel chiostro della Biblioteca Civica di Pordenone avrà luogo la terza edizione di 'Il Cercalibro - giornate di libero scambio del libro di testo usato' dove gli studenti degli istituti secondari potranno vendere e comprare i loro libri di testo usati.
L’iniziativa è promossa da 'Il nostro pane quotidiano' onlus di Pordenone e gode del patrocinio del Comune Pordenone e del Centro Servizi Volontariato del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con la Biblioteca Civica, l’Informagiovani e la onlus A.I.P.I. Gli studenti avranno a disposizione i tavoli e il servizio di segreteria e sicurezza.

LIBERA PARTECIPAZIONE - Lo scopo dell’iniziativa di far risparmiare studenti e famiglie ma anche per diffondere la buona prassi della circolazione di libri di testo usati che, se non riutilizzati, finirebbero al macero. Nelle prime due edizioni l’evento ha avuto un ottimo riscontro sia per il numero di studenti iscritti come venditori sia per l’elevata partecipazione di acquirenti e visitatori. La partecipazione è gratuita ma, per permettere una buona organizzazione, chi vuole vendere i propri libri si deve iscrivere attraverso il modulo scaricabile dal sito www.ilnostropanequotidiano.it, da consegnare a mano agli sportelli dell’Informagiovani (piazza della Motta, Pordenone) oppure inviare via mail a segreteria@ilnostropanequotidiano.it entro il 20 luglio e comunque fino ad esaurimento dei banchetti disponibili.
L’associazione promotrice dell’evento fornisce gratuitamente il corredo scolastico a circa 250 studenti del territorio che si trovano in difficoltà economiche attraverso il progetto 'Cartoleria Solidale'. Durante le giornate del 'Cercalibro' sarà possibile partecipare al progetto attraverso la donazione di materiale scolastico a scelta.