21 ottobre 2018
Aggiornato 05:00

Brocante diventa un film e cerca fondi: al via il crowdfunding

Il regista Zanet: “Voglio raccontare la magia che si crea in tutta la Valle nei giorni del Festival”
Brocante diventa un film e cerca fondi: al via il crowdfunding
Brocante diventa un film e cerca fondi: al via il crowdfunding (Bartolomeo Eugenio Rossi)

FRISANCO - Brocante diventa un film. Un lungometraggio, un omaggio narrativo, visivo e sonoro all’omonimo Festival che ‘abita’ da ormai 11 anni la Val Colvera, e nel 2018 è in programma fino al 27 luglio, con la direzione artistica di Roberto Magro.

IL REGISTA - «Seguo ormai da diversi anni la comunicazione fotografica e video di Brocante – spiega Francesco Zanet, il registra che si sta occupando le docufilm – e quest’anno ho pensato di fare qualcosa di diverso». Con questo nuovo e ambizioso progetto Zanet, in accordo e collaborazione con l’Associazione Brocante (che organizza l’evento assieme a circo all’inCirca e Flic - Scuola Circo di Torino), gli artisti e il team creativo, vuole «raccontare la magia che si crea in tutta la Valle nei giorni del Festival» e per farlo, Zanet e il suo team cercheranno di cogliere le vibrazioni, le emozioni e il contributo culturale e visivo che Brocante continua a portare in Val Colvera tra i suoi abitanti, ma anche di osservare gli stessi abitanti in relazione a esso. Perché quello fra Brocante e ‘la sua’ terra «è un feeling naturale, un'energia palpabile e romantica che merita di essere testimoniata e vista in un progetto filmico e narrativo». Per questa ragione Zanet ha deciso di avvalersi, almeno nella prima fase, di un team di sole due persone oltre a lui stesso: Alice Durigatto (production e management) e Fabrizio Rigutti (alla parte audio). «A lavorare nella fase di post produzione il gruppo di lavoro si allargherà, ma per ora ho scelto di lavorare con discrezione» con l’obiettivo di non ‘invadere’ gli spazi degli artisti e coglierne, così, i momenti più intimi e veri.

IL CROWDFUNDING - Per sostenere il docufilm, Francesco Zanet ha dato il via anche a un’operazione di crowdfunding scegliendo una piattaforma, ‘Produzioni dal basso’ (la prima nata in Italia), conosciuta a livello nazionale (e non solo) in particolar modo a chi opera nel mondo dell’audiovisivo. Chiunque lo desidera può fare una donazione libera a partire da un gettone di 10 euro, a salire. Come in ogni attività di crowdfunding, a ogni offerta corrisponderà una ‘ricompensa’ proporzionale alla quota versata. Tutti e dettagli, sono disponibili al link: www.produzionidalbasso.com .

VENERDÌ 27 LUGLIO – Quelle appena trascorse sono state giornate intense e cariche di emozioni. Ora Brocante si prepara a salutare il suo pubblico (ogni anno più numeroso). Ecco allora che venerdì, ultimo giorno anche per Brocanaja (info e prenotazioni 333.7175999), dalle 10 alle 11.30. Al termine del laboratorio per i più piccoli, sempre a Frisanco è in programma la performance comunitaria che prevede un ‘Abbraccio popolare’ (poeticamente abita l’uomo su questa terra) con gli abitanti della vallata e gli artisti, con le coreografie di Ania Buraczynska e Anna Weber (punto di partenza, il Circolo operaio). In serata, alle 21, tra le vie di Frisanco (punti di partenza: via Roma e via Valdestali), ci sarà una passeggiata per le vie del comune. Gli artisti abiteranno le vie e gli spazi dando vita ad uno ‘Spettacolo di circo itinerante’ che si concluderà a Palazzo Pognici (Frisanco) alle 22.30 con lo ‘Spettacolo finale’. Infine, alle 23.30, al campeggio Val Colvera, Caper Parade, ci si saluterà con il concerto funky-pop-rock (Uk).

Associazione Brocante: via Albis 1, Frisanco (Pn) | info@brocantiere.com | Facebook |