16 agosto 2018
Aggiornato 23:30

Cordenons, teatro di una grande manifestazione sportiva nazionale e internazionale

Gibelli: «Il torneo di tennis a Cordenons è un evento consolidato». La 15esima edizione si svolgerà dall'11 al 19 agosto ed è valido per l'attribuzione di punti nella classifica ATP ed inserito nel calendario ATP
Cordenons, teatro di una grande manifestazione sportiva nazionale e internazionale
Cordenons, teatro di una grande manifestazione sportiva nazionale e internazionale (Arc Cracina Renato)

CORDENONS - "Ancora una volta la nostra regione è teatro di grandi manifestazioni sportive di livello nazionale ed internazionale». Ad affermarlo l'assessore regionale allo Sport, Tiziana Gibelli in riferimento al Torneo ATP Challenger Dolomia Tennis Cup - Internazionali del Friuli Venezia Giulia, che si svolgerà dall'11 al 19 agosto all'Eurosporting di Cordenons. Il torneo è valido per l'attribuzione di punti nella classifica ATP ed inserito nel calendario ATP.

"Un evento consolidato - ha rilevato Gibelli - giunto ormai alla quindicesima edizione, che rappresenta la vetrina tennistica più importante della regione ed anche una delle prime a livello nazionale. Non a caso ogni anno il torneo viene scelto da giocatori che orbitano nella top 100 mondiale. Merito anche del montepremi che, grazie all'impegno dell'Eurotennis Club - Eurosporting di Cordenons e della direttrice del torneo Serena Raffin, ha raggiunto i 64 mila euro, oltre all'ospitalità".
"Anche quest'anno il torneo non sarà da meno con un tabellone di 32 giocatori con 8 teste di serie per il singolare maschile e 16 coppie con 4 teste di serie nel doppio maschile".
"Da assessore allo sport mi preme sottolineare il coraggio che ha avuto fin da subito l'ideatore della manifestazione, Edi Raffin, scomparso da alcuni anni, che si è lanciato in un'avventura che è cresciuta sempre di più. Perché sport - ha concluso l'assessore Gibelli - significa anche attrattività che porta turismo e che contribuisce ad alzare il nostro Pil, e quindi benessere per tutti".