22 ottobre 2018
Aggiornato 18:07

Sorpresi dal buio: salvati due escursionisti toscani a Erto

I volontari del Soccorso Alpino e Speleologico del Fvg sono stati impegnati fino all'una di notte per il recupero
Sorpresi dal buio: salvati due escursionisti toscani a Erto
Sorpresi dal buio: salvati due escursionisti toscani a Erto (Cnsas)

ERTO E CASSO - La stazione Valcellina del Soccorso Alpino e Speleologico del Fvg è intervenuta per soccorrere degli escursionisti colti dal buio e dal panico in zona impervia in comune di Erto. La chiamata è arrivata tramite il Nue 112 attorno alle 20. Grazie al loro telefono cellulare è stato possibile individuare la posizione precisa in cui si trovano con il servizio Sms Locator. Gli escursionisti sono bloccati sul versante meridionale del monte Borgà, a quota 1700 metri circa.

I due giovani escursionisti toscani sono stati raggiunto verso le 22.30. Si tratta di P.V. del 1995 donna di Poppi e di F.N., uomo, di Chiusi della Verna. I due ragazzi sono stati accompagnati prima sul sentiero 381 e da qui scortati al rifugio Cava Buscada e poi con automezzo fuoristrada del Cnsas a valle. L'intervento si è concluso intorno all'una di notte.