18 settembre 2018
Aggiornato 23:30

Perde il controllo dell'auto e scappa perché è ai domiciliari: arrestato

E’ successo a Pordenone, protagonista un cittadino italiano di origini nigeriane, di 19 anni. Il giovane non aveva mai conseguito la patente di guida
Perde il controllo dell'auto e scappa perché è ai domiciliari: arrestato
Perde il controllo dell'auto e scappa perché è ai domiciliari: arrestato (Shutterstock.com)

PORDENONE - Esce di strada con la macchina e scappa abbandonando il veicolo perché è agli arresti domiciliari. È quanto accaduto la sera di Ferragosto in viale della Libertà a Pordenone, con protagonista un cittadino italiano di origini nigeriane, di 19 anni, residente in città.

Attraverso la targa, gli agenti della Squadra Volante sono risaliti all'intestatario del mezzo, scoprendo che risultava essere di una persona agli arresti domiciliari dal 10 giugno scorso per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere. Raggiunta l'abitazione del giovane, non lo hanno trovato in casa. Le ricerche sono proseguite fino a quando, sempre in viale della Libertà, l'evaso è stato individuato e fermato dopo un breve inseguimento a piedi. Il 19enne è stato accompagnato in Questura e quindi tratto in arresto e condotto nella Casa Circondariale di Pordenone. Nel corso degli accertamenti è emerso che il 19enne non aveva mai conseguito la patente di guida: circostanza che gli è costata un'ulteriore denuncia. 

-