Eventi & Cultura
Dall'8 al 10 giugno

A Cordenons "La felicità in un cartoccio": l’Italia culinaria si incontra con 'Street Food Time'

Il Festival in numeri: 15 food truck dall'Italia e dal mondo, 3 birrifici rigorosamente artigianali, oltre 70 proposte culinarie diverse, 15 tipologie di birre rigorosamente artigianali differenti preparate appositamente per la manifestazione, 3 giornate di intrattenimento. Ingresso gratuito

A Cordenons "La felicità in un cartoccio": l’Italia culinaria si incontra con 'Street Food Time'

CORDENONSDall'8 al 10 giugno Cordenons sarà invasa dallo street food. Piazza della Vittoria è la location scelta per ospitare la tappa del tour di 'Street Food Time', l'evento che ha già portato in numerose città italiane la carovana di truck con specialità di ogni regione, accompagnate da birre artigianali e musica. «La felicità in un cartoccio» è il claim della manifestazione che richiama cittadini e turisti, curiosi e appassionati al cibo di strada di qualità. 
'Street Food Time' è un Festival interessante, stuzzicante, appetitoso, succulento, in cui il 'savoir faire' italiano si innesca sulla cultura del prodotto, della terra, della storia. Il tour - che tocca nel 2018 molte città italiane - è felicissimo di essere per la prima volta a Cordenons. Un appuntamento da non perdere, ricco di sapore, divertimento, intrattenimento e cultura. Ingresso gratuito. Informazioni: www.streetfoodtime.it

PRIMA EDIZIONE IN CITTA' - La manifestazione, patrocinata dal Comune di Cordenons e da Spazio Informa ha la volontà, sia di creare momenti di aggregazione sociale, che di portare in città visitatori che daranno vita ad un circolo virtuoso di cui si avvantaggeranno tutte le attività commerciali cittadine e dell'intera provincia.
Il festival ospiterà 15 food truck e 3 birrifici artigianali; offrirà ben 70 tipologie di cibi diversi e 15 birre artigianali differenti. Questi sono solo alcuni dei numeri che 'Street food Time' è in grado di proporre per soddisfare le esigenze culinarie più disparate dall'aperitivo al dessert passando per primi piatti, secondi, contorni e formaggi. I fornelli si accenderanno alle 11 del mattino (eccezion fatta per il primo giorno che vedrà il taglio del nastro alle 18) e si spegneranno a tarda notte.
Apette, roulotte degli anni ‘60 e camioncini daranno vita a tre giornate davvero gourmet durante le quali l’Italia culinaria si incontrerà a Cordenons per deliziare tutti i palati, anche i più esigenti. L'area del festival sarà la patria del cibo di qualità in cui gli alimenti della tradizione culinaria italiana saranno proposti in 'versione street'. I produttori del cibo di strada sono artigiani che esprimono appieno i valori dell'Italia più vera e autentica. Ricerca della qualità, piacere di avere un contatto umano e schietto con i clienti, voglia di mantenere vivi i rapporti con il proprio territorio e la sua storia, utilizzo di prodotti agricoli genuini, uso di ricette tramandate di generazione in generazione, questi gli elementi che caratterizzano i cultori del cibo di strada, consapevoli che esistono nelle nostre città, 'paesaggi culturali' da difendere e conoscere.

CUCINA DALL'ITALIA E DAL MONDO - L'arte culinaria delizierà tutti i palati, anche i più esigenti, con ad esempio: Hamburger di Scottona, «Lampredotto», Pappa al pomodoro, Trippa, «Ribollita», Crostoni con fegatini, «Panzanella», Hamburger di chianina e cinta senese, polpette di chianina, punta di petto di chianina, «Panzotto» farcito con straccetti di manzo, pomodorini confit, grana e crema di mozzarella, capocollo, pancetta, pomodoro e ruchetta,«Pinza Romana», Cartocci di pesce fritto, Olive all'ascolana classiche, al tartufo e vegetariane; «Il Gnocco fritto» di Modena accompagnato con crudo di Parma, culatello e mortadella di Bologna;
Fritto misto marchigiano; «Arrosticini» artigianali; Striscette di carne di cavallo con stracciatella di Andria e pomodori secchi pugliesi; «Bombette di Cisternino», panino col polpo e vincotto di fichi; Polpettine di pane di Altamura con canestrato pugliese e salamella artigianale; Panino con salsiccia pugliese a punta di coltello con crema di olive celline e caciocavallo; «Arancine», «Pane e Panelle», cannoli siciliani; Polpettine di carne, vegetariane e vegane; «Bombetta»di bovino con spianata calabra; BBQ americano con 12 ore di affumicatura: «Pulled Pork», «Ribs», «Beef »; grigliata di angus Aberdeen e carni argentine cotte a fiamma; «Churros» farciti con crema alla nocciola e «dulce de leche». Il tutto sarà accompagnato dalle birre rigorosamente artigianali di 3 birrifici: Birrificio Artigianale La Fortezza – Civitella Del Tronto, Teramo; Birrificio Artigianale Zago – Prata di Pordenone, Pordenone; Birrificio Artigianale Garlatti Costa – Forgaria nel Friuli, Udine.

INTRATTENIMENTI - Oltre ai piaceri culinari le tre giornate saranno ricche di intrattenimenti: venerdì 8 giugno aperitivo offerto da Street Food Time, presso il giardino del Circolo Culturale«A.Moro»; alle 20.15 spettacolo-concerto della ONLUS «Prematuri si nasce» con presentazione del disco «Morivo dalla voglia di vivere» e presentazione del progetto Minu’ sperimentazione medicoscientifica. Sabato 9 giugno alle 20 ZAG ZONE: zona di aggregazione giovanile del Comune di Cordenons: verrà allestito uno spazio dedicato ai giovani, attrezzato con calciobalilla, dispositivo per il wi fi gratuito, casse per la musica, divanetti e giochi. Sempre alle 20 «Alcool e stili di vita»: gli educatori della Cooperativa Sociale Itaca presenzieranno attrezzati con alcol test (effettuati in forma anonima e soprattutto su base volontaria); in regalo alcool test usa e getta e tabelle per il calcolo dell’alcolemia. Contemporaneamente Spray Art: giovani Writers realizzeranno su 4 portali opere che saranno posizionate nelle vie principali del territorio per un anno; il tema dei graffiti è Alcool e Stili di vita. Saranno presenti 6 studenti per altrettante opere di garffiti a cura dell’Associazione Media Naonis. Domenica 10 giugno alle 11 Festa dell’Istituto Comprensivo «A.Manzi»: transiteranno a piedi gli iscritti alla
camminata fino alla località Parareit; dalle 15 alle 19 in Piazza della Vittoria, con Yamaha di Spinazzè, moto prova gratuita con gli scooter per ragazzi/e dai 14 anni in sù a cura di Autoscuola Scalise e Autoscuola Cordenonese di Cordenons. Dalle 17 alle 19 esibizione Urban Arts Academy: i ragazzi della U.A.A. si scateneranno con hip-hop, rap, break dance, beat box. Alle 21 poetica esibizione artistica di tessuti aerei degli artisti "C'è Chi C'ha" Teatro di Tavullia (Marche).

Tutte le notizie su:

Outbrain